Tutta Italia

contenitori per la raccolta dei rifiuti in Tutta Italia

Sort by

Accessori speciali

NICOLA VERONICO

S.P. 231, KM. 1.680 Modugno (BA)

    La Nicola Veronico è tra le più importanti ed affermate aziende ecologiche operanti in Molise, Basilicata e Puglia nella gestione di rifiuti urbani e industriali, recupero rottami metallici, oli esausti, batterie e rifiuti speciali; con grande impegno e convinzione ha fortemente investito in innovazione tecnologica e nella formazione del suo personale per garantire la piena funzionalità degli impianti di accumulo e stoccaggio, nella riduzione volumetrica dei rifiuti, nel trasporto e smaltimento. La Nicola Veronico opera nel pieno rispetto delle normative nazionali e comunitarie, a garanzia del suo impegno ha voluto certificare ogni sua procedura operativa ai severi standard UNI EN ISO 9001:00 nel 2000, UNI EN ISO 14001:96 e 761/2001 EMAS. Gli uffici amministrativi e operativi sono al km. 1,680 della Strada Provinciale 231 nel comune di Modugno in provincia di Bari.

    1 Gennaio 1970

    Accessori speciali

    MANTINI

    Via Penne, 153/C - 66100 Chieti Scalo (CH)

      Abruzzo

      Chieti

      Chieti

    • 0871 58591

    A Chieti, l’azienda Mantini è specializzata nel recupero e nello smaltimento di rifiuti industriali, commerciali ed urbani. Grazie alla sua strutturazione in diversi settori, la Mantini è in grado di garantire il pieno rispetto delle norme ambientali e una puntuale e mirata consulenza e assistenza ai propri clienti e fornitori, avvalendosi di un team interno di validi professionisti. La politica ambientale dell’azienda è costantemente monitorata e aggiornata al fine di garantirne l’efficacia nel tempo e può essere ricondotta a tutte le seguenti attività: raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, stoccaggio e trattamento di rifiuti solidi urbani, rifiuti provenienti da raccolta differenziata, rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi con relativo recupero e vendita di metalli, rottami di metalli misti, vetro, legno, materiali cartacei e plastica. Bonifica di siti e beni contenenti amianto. Intermediazione e commercio di rifiuti pericolosi e non, senza detenzione.

    1 Gennaio 1970